"

giovedì 13 marzo 2014

Chiffon Cake con salsa alle fragole ( la torta per il mio compleanno)

Ciao ragazze!
 Martedì è stato il mio compleanno
e per questa occasione ho preparato una torta
paradisiaca...
la Chiffon Cake!!

Devo dire che è stata la prima volta che l'ho preparata
ma il risultato è stato eccezionale…..

E' un dolce di origini americane
così soffice ma così soffice che non vi dico

ottima da mangiare semplicemente cosparsa di zucchero a velo
o da farcire con le creme che più ci piacciono…
io ho scelto di accompagnarla ad una semplice salsa alle fragole



Ecco la ricetta

Ingredienti

6 uova
285 gr di farina
300 gr di zucchero
120 ml di olio di semi di mais
195 ml di acqua
una bustina di lievito per dolci
8 gr di cremor tartaro
un pizzico di sale
buccia grattugiata di limone
1 baccello di vaniglia o di aroma alla vaniglia

Per la salsa alle fragole
3 cestini di fragole
il succo di mezzo limone
zucchero a velo q.b

Procedimento

separare i tuorli dagli albumi
in una ciotola riunire
farina,zucchero,sale,lievito
quindi aggiungere(senza mescolare) i tuorli
l'olio,l'acqua,la buccia di limone grattugiata
e i semi del baccello di vaniglia,o l'aroma.

In un'altra ciotola montare a neve ben ferma 
gli albumi con il cremor tartaro

con le fruste lavorare gli ingredienti di prima
fino a formare un composto liscio ed omogeneo,
incorporare quindi delicatamente gli albumi montati a neve
con movimenti dal basso verso l'alto.

Trasferire tutto nell'apposito stampo (o uno stampo da ciambella alto almeno 11 cm)
senza averlo imburrato
(questa operazione è fondamentale perché una volta cotta
la chiffon cake dovrà essere capovolta per farla raffreddare)

infornare in forno già caldo a 160° per 50 minuti
e poi a 175° per altri dieci minuti
sfornare e capovolgere
nel caso non abbiate l'apposito stampo con piedini
capovolgere lo stampo sul collo di una bottiglia
e lasciar raffreddare per circa un paio d'ore.

Nel frattempo riducete in purea le fragole
con un frullatore ad immersione
insieme allo zucchero e al succo di limone.

Quando il dolce si sarà freddato toglierlo dallo stampo con l'aiuto di una spatola
o di un coltello!

Servite le vostre fette di dolce accompagnandole con un mestolino di salsa alle fragole.

All photos by me
don't use without permission


9 commenti:

cliv ha detto...

Per prima cosa tanti auguri di buon compleanno...e ricetta salvata
Baci
Claudia

Anna ha detto...

interessante...ma non ho lo stampo..me lo dovrò procurare.....bacio Anna

Rosetta Di Leo ha detto...

Bravissima!Si presenta bene!Ancora auguroni!Baci,Rosetta

Cinzia ha detto...

Augurissimi!!! La ricetta deve essere super deliziosa…
Cinzia

Pamela ha detto...

Sembra davvero buonissima!!! ...ma cos'è il cremor tartaro?? scusa l'ignoranza!
un bacio

SeV a colazione ha detto...

Ciao, ho appena scoperto il tuo blog e ci siamo unite ai tuoi lettori fissi, se vuoi fare lo stesso ci trovi qui:
www.sevacolazione.blogspot.it
Torno a immergermi nella lettura dei tuoi post!
V

Valentina Cainero ha detto...

Ciao, sono Valentina! Mi piace così tanto il tuo blog che ho deciso di "nominarti" per un premio. Il premio si trova sul mio blog http://madewithlovefor.blogspot.it Sperando di aver fatto cosa gradita, ti auguro una buona giornata!!! Valentina

lory ha detto...

ancora tanti auguri e grazie per la ricetta, un bacione Lory

Simona Aversa ha detto...

Ricetta da provare, curiosissima io..